domenica 10 marzo 2013

StraVicenza 2013, note tecniche di un percorso non facile

vd. sito e post 08/03/2012
Nemmeno paragonabile con l'Ultrabericus (65km e 2500m D+, vd. post 22/01) che parte il giorno prima e utilizza lo stesso ambiente cittadino anche per l'arrivo, ma i 10km certificati della StraVicenza consentono un confronto preciso con il crono su una distanza che potrebbe avere molto più successo (vd. post 09/06/2011). Allora parlavo della Gazzetta Run a Bassano del Grappa, nei prossimi mesi tornerò a presentare Puro10000 e Sleghe Lauf (vd. programma RIF nel post 05/12/2012): nessun percorso veramente scorrevole in provincia ...

Ovvio che uno può mettersi in pista per 25 giri (non ci sono più tante occasioni), ma non dovrebbe essere difficile trovare un circuito ben abbordabile: per altimetria, variazioni del fondo e tante curve a Vicenza si perdono 3-5"/km. A voi la memoria chilometrica.

l'ultima corsa (post 20/03/2011)
# 01 districarsi nel gruppo e salire fino a Porta Castello, porfido in Corso Palladio e vie del centro, lastre di marmo in Piazza dei Signori
# 02 ancora porfido e variazioni di pendenza
# 03 chilometro fluido se non c'è vento
# 04 ghirigori dopo Porta Santa Croce, leggera discesa
# 05 climax di attenzione, controllare gli appoggi sul ghiaino di Parco Querini (saltare il ristoro)
# 06 discesa godibile, se non si fosse già stanchi
# 07 cambio di pendenza fino alla percentuale massima in Contrà Santa Corona
# 08 saliscendi nelle Contrà sopra Corso Palladio
# 09 si torna in picchiata da Piazza Castello a Campo Marzo
# 10 si vede l'arrivo all'ingresso di Campo Marzo, ma non è finita

Ripeto: il percorso è certificato! Meglio non affidarsi ai GPS che in centro città funzionano ancora peggio. Se proprio volete monitorarvi, guardate dopo l'arrivo le frequenze cardiache e i passaggi ogni 2km. Per il resto godetevi la fantastica scenografia: ricordarsi di partire piano e fino a Parco Querini non è mai abbastanza piano. Un po' come alla maratona di New York: tutto facile fino al ponte di Queensboro!

28 commenti:

andrea dugato ha detto...

concordo sul percorso non facile, anzi parecchi nervoso
concordo anche sui gps, che sbagliano di un 200mt in più, causa la ricezione così così tra gli edifici
nel complesso mi diverte comunque, per il clima e l'aria di festa

Enrico VIVIAN ha detto...

quindi ci saremo, pregando per il meteo!

andrea dugato ha detto...

già, le previsione sembrano non buone, ma a una settimana le cose possono ancora cambiare molto

Enrico VIVIAN ha detto...

magari avremo il sole a Vicenza, un papa e un governo a Roma ... vogliamo troppo?

vedremo chi avrà ragione fra meteorologi, cardinali e politici: tutti tre invocano la Provvidenza!

Drugo ha detto...

Speriamo davvero in un meteo clemente. Una bella giornata fa bene a tutti, runners, pubblico e fotografi.

Robert Baumann ha detto...

Bel racconto...
L'atmosfera di correre in centro a Vicenza è davvero unica!!!Il Forerunner310xt l'anno scorso mi ha segnato 10.4km!Speriamo nel meteo...sinceramente se c'è il sole benissimo!Se piove o nevica va bene lo stesso...Da dicembre mi sono allenato con qualsiasi condizione meteo...Mi manca la grandine e le ho provate tutte...spero comunque di non prenderla mai...
Ciao e buona giornata

Tosto ha detto...

ho preso appunti, ma tanto non mi serviranno :)

Peo El Roverso ha detto...

Se come immagino e purtroppo non la correrai per le ginocchia, fammi una bella foto :) . Ci vediamo domenica!

Enrico VIVIAN ha detto...

eccomi rientrato dalla conferenza stampa di presentazione StraVicenza

@Drugo: dovremmo anticipare la perturbazione feroce!

@Robert: lascia a casa GPS e continua a pregare per il meteo!

@Tosto: la fregatura comincia con la partenza in salita, poi ti sembra sempre di andare piano ... non è così!

@Peo: ci sono già tanti fotografi a Vicenza ... probabilmente accompagno un gruppo! in bici sono pronto anche a dettare il ritmo di testa

l'anno scorso ho fatto lo speaker dal percorso: quasi quasi mi travesto da Elisabetta CAPORALE!

Anonimo ha detto...

Le salite sono lunghe e impegnative?
Quanti km ci sono di strada non asfaltata?
Il pacco gara oltre alla maglia cosa comprennde?

grazie

Enrico VIVIAN ha detto...

più che di salite, dovremmo parlare di variazioni di pendenza: la più fastidiosa al settimo km, all'imbocco di Corso Palladio dopo piazza Matteotti

un paio di km non asfaltati: poco più di uno in porfido/lastre di marmo, poco meno di uno in ghiaino a Parco Querini

non conosco l'esatta composizione del pacco gara: gli sponsor sono sempre stati generosi e non ho avuto feedback negativi dai partecipanti

Anonimo ha detto...

Quindi si parte in pianura e strada asfaltato, poi si sconvolge subito la gara? si passa solo nel centro e poi nelle stradine di campagna?

Enrico VIVIAN ha detto...

la gara si svolge tutta in centro a Vicenza e - se guardi Google Maps - il Campo Marzo è l'area verde di fronte alla stazione ferroviaria e non ci metti molto a individuare Parco Querini, altro cardine verde, di fianco all'Ospedale San Bortolo: hai intuito come si raggomitola il percorso rappresentato nell'immagine all'inizio del post?

forse nella descrizione l'ho fatta un po' tragica, ma voglio togliere in partenza l'espressione delusa di molti partecipanti quando guardano il cronometro all'arrivo, magari distrutti per aver tentato di tenere un ritmo non consono all'impegno del percorso

PS nel commento precedente ho dimenticato il ghiaino del rettilineo d'arrivo, ma questo si valuta subito alla partenza

Anonimo ha detto...

Ah..ok. quindi si parte nel ghiaino, poi si sale subito? ci sono i crontroli durante il percorso da parte della tds?

grazie della gentilezza

Enrico VIVIAN ha detto...

YA! Hai capito bene.

Purtroppo non ci sono rilievi intermedi, eppure ce ne starebbe bene uno a metà gara.

Anonimo ha detto...

SI,Ma fa lo stesso, Dove è possibile vedere i prescirtti? Il diploma si puo scaricare? All'arrivo viene consegata la medaglia?

Enrico VIVIAN ha detto...

caro Anonimo, avrò il piacere di conoscerti domenica? o magari ti conosco già e preferisci non firmarti? Misterioso ...

le preiscrizioni sono verificabili @TDS dove al momento non vedo l'opzione 'diploma'

non ricordo medaglie all'arrivo, ma potrebbe esserci una sorpresa ... A DOMENICA!

Anonimo ha detto...

su tds ti fa vedere solo i dati in base al cognome che si inserisce. io volevo avere l'elenco completo. se possbile...

grazie

buona giornata

Luca ha detto...

i premi di categoria vengono consegnati sul palco ?
Cosa comprendono? il pacco gara invece?

Enrico VIVIAN ha detto...

pur essendo parte di [AV], sono fuori dalla segreteria organizzativa

@anonimo: prova a chiedere stravicenza@tds-live.com

@Luca: si, le premiazioni saranno sul palco, appena disponibili le classifiche; non conosco il contenuto esatto del premio

stefano ha detto...

pr il ritiro del pettorle bisogna portare qualcosa?
la busta tecnica contiene solo pettorale e chip? il chip è gia montato?
per le premiazioni bisogna portare un documento?
Vengono premiati sul palco solo il primo di categoria?
Visto che ce il blocco auto, come si fa a tornare a casa, visto che io vengo da rovigo in auto?

grazie e scusate per le domande!

Enrico VIVIAN ha detto...

mi piace questa storia: offro un breve racconto del percorso e mi trovo a fungere da call center virtuale!

un'ottimo suggerimento per inserire una sezione FAQ nel sito della gara: ci provo ugualmente!

porta sempre con te tessera e documento, al ritiro del pettorale come alle premiazioni (primi 3 per categoria - vd. sito)

la busta tecnica contiene pettorale e poco altro, il resto nel pacco gara

chip tds montato sul pettorale

utilizza i vari parcheggi al di fuori della zona di blocco dove trovi i bus navetta per Campo Marzo: fra le tre aree a disposizione (Stadio, Cricoli e Dogana) probabilmente ti conviene lo Stadio Menti

Stefano ha detto...

ok, quindi ce solo pettorale, chip e qualche informazione per la gara. iL PERCORSO COME E'?

Enrico VIVIAN ha detto...

se non ti è sufficiente quello che ho scritto nel corpo del post, puoi chiamarmi al 329 2712486

Anonimo ha detto...

LE FOTO DOVE SI POSSO ACQUISTARE?

Enrico VIVIAN ha detto...

scarica liberamente dal post 18/03

andrea dugato ha detto...

scusa enrico ma è tutta una risata sto post
sei diventato call center e adesso post call center per le foto e tutto annesso
ma la gente è veramente.....
io lo cancellerei, perchè sarà ripreso l'anno prossimo ......

Enrico VIVIAN ha detto...

nel blog come in negozio cerco di essere gentile con tutti: se lavori con il pubblico non ti stupisci più di niente!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...