martedì 3 luglio 2012

La Maratona, Qualcosa di cui Parlare

Algarve POR 1993, unico non maratoneta
Stasera partecipo a un incontro particolare in preparazione a un seminario di ottobre (vd. sito). Sembra che avrò un paio di minuti per presentarmi ... come condensare tanti pensieri senza annoiare con inutili perché? Eccoli già esplicitati nel post 07/07/2011 per Mirco GASPAROTTO e nel post 10/12/2011 per Sebastiano ZANOLLI (+ retrolink), rispettivamente fondatore e uno dei leader del Club Mondiale della Formazione.

È cambiato molto il mondo della corsa, in poco tempo: da quando riempiva le cronache degli anni '80, a quando è diventato metafora di vita, a quando è diventato pratica sportiva per molti, fino a quello che è l'obiettivo sfidante per eccellenza ... la maratona! Dall'oro olimpico di Gelindo BORDIN a quello di Stefano BALDINI è cambiato tutto, due ere diverse in sole 4 Olimpiadi.

Ormai la corsa è diventata per me l'inizio di quasi ogni discorso con nuovi interlocutori che poi si dirama verso le vie più strane. Non ci vuole molto a trovare altri interessi e amicizie comuni. Quindi mi presenterò come maratoneta, ovvero uno che sa correre a lungo e ha il piacere di far correre a lungo. Poi ognuno ci aggiungerà la propria storia.

6 commenti:

Tosto ha detto...

è una foto importante!

Gianmarco Pitteri ha detto...

Due minuti possono essere cortissimi o lunghissimi, ma sono sicuro che farai un'ottima figura!

P.S. Gran foto!

Chiara Vaccari ha detto...

puoi fare 2 minuti di riscaldamento infortunio permettendo! sarebbe surreale! AHAHA

Enrico VIVIAN ha detto...

un giorno lontano dalla tastiera ... quasi record!

@Tosto: prima o poi doveva uscire ... a dire il vero era già incorporata in un'immagine nel post 25/02/2011

@GianMarco: grazie per la fiducia! in effetti ho strappato un applauso più sulla fiducia che sull'oratoria

@Chiara: 2 minuti per 80 persone (+ preamboli e incisi vari) = 3h di parole per fare network, la parola magica di ieri sera

Giuse ha detto...

Sembrate dei Gladiatori!!!!

Vai maratoneta, ho bisogno di te!!

Enrico VIVIAN ha detto...

Un bel pezzo di storia dell'atletica italiana con un intruso!

L'altra sera ho trovato anche una tua amica che si è presentata "io leggo i tuoi commenti in CoachingBreak ...": che magnifico link!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...